SEO, SEM, PPC, SERP e SEP: un glossario per capire le sigle per il marketing mediante i motori di ricerca.

Le sigle del marketing mediante i motori di ricerca ossia il search marketing: SEO-SEM e Co.

Che agli Americani piacciano le sigle non è proprio una sorpresa per chi ha lavorato in un’azienda americana. Nel nostro mondo di search marketing non mancano davvero proprie sigle. Il problema con le sigle è che è molto facile confondere le idee. Questo problema tocca anche il search marketing, un caso in particolare si verifica con la sigla SEM. Nell’ottica del miglioramento della comunicazione in questo ambito, provo a fare un po’ di luce sulle varie sigle attualmente utilizzate nel campo del marketing mediante i motori di ricerca.

SEO
Search Engine Optimization (Ottimizzazione dei siti per i motori di ricerca). Si tratta delle attività intraprese sul proprio sito e su altri siti per accogliere più traffico, generalmente qualificato, ad un sito grazie ai risultati naturali in un motore di ricerca. In Google, l’~80% dei click sono sui risultati naturali.
PPC
Pay per click (pago ad ogni scatto). Si riferisce al traffico dei piccoli annunci a pagamento nei motori di ricerca dove si paga solo se l’utente clicca sopra l’annuncio per visitare il sito descritto nell’annuncio. In Google, il ~20% dei click è sugli annunci a pagamento, denominati AdWords.
SEM
Search Engine Marketing (marketing mediante i motori di ricerca). Si intendono qui le attività per promuovere qualcosa mediante i motori di ricerca. Generalmente questo vuol dire SEO, PPC o l’insieme di entrambi. Ci sono anche modi fare marketing coi motori di ricerca senza avere un proprio sito ma, oggi come oggi, non è chiaro se questo abbia molto senso. Vale la pena sottolineare l’errore molto comune nel parlare di “SEO e SEM” dove per SEM si intende invece PPC. È un po’ come l’utilizzo di “hit” nelle web analytics quando si intendono i visitatori o le pagine viste.
SERP
Search Engine Results Page (o Position) (pagina o posizione dei/nei risultati di un motore di ricerca). Qui si intende dove ci si trova nella classifica Google per una certa frase di parole chiave. Oggi c’è la tendenza a monitorare il traffico proveniente dalla ricerca organica in Google e la conversione che risulta o meno invece di focalizzarci su di una posizione nella classifica Google. I motivi sono molteplici – dalla ricerca personalizzata (2 utenti Google vedono 2 risultati diversi) al fenomeno della coda lunga.
SEP
Search Engine Positioning (posizionamento nei motori di ricerca). È un modo ormai datato per indicare SEO. È stato superato da SEO visto che i SERP costituiscono solo una parte delle considerazioni necessarie per la visibilità efficace nei motori di ricerca. L’espressione indicizzazione nei motori di ricerca è anche un modo un po’ datato per indicare la SEO.

Spero che il significato delle sigle sia adesso un po’ più chiaro.

Ti potrebbero interessare:

Sono aperte le iscrizioni per il prossimo corso Seo e per il corso Google Analytics. Cosa aspettate?


A proposito di Sean Carlos

Sean Carlos aiuta le aziende nell'ottimizzare i loro risultati di business online. La sua carriera spazia dalla gestione di campagne di telemarketing e direct mailing presso un'organizzazione con più di 10.000 soci ad una significativa esperienza a livello mondiale maturata presso la Hewlett-Packard. Nei primi anni 90 Sean ha sviluppato un applicativo enterprise search, comprensivo di tutte le fasi, dall'indicizzazione alla ricerca dei testi, per il Los Angeles County Museum of Art. Dal 2000 al 2004 Sean è stato IT Manager del sito immobiliare CasaClick.it, parte del gruppo Pirelli. Sean è un docente ufficiale della Digital Analytics Association. È Chairman dello SMX Search and Social Media Conference, 13 & 14 novembre p.v. a Milano. Collabora inoltre con l'Università Bocconi. Nato a Providence, RI, USA, Sean Carlos si è laureato in Fisica. Parla inglese, italiano e tedesco.

2 risposte a "Le sigle del marketing mediante i motori di ricerca ossia il search marketing: SEO-SEM e Co."

Lascia un commento

Avviso: i tuoi commenti sono i benvenuti se sono costruttivi. L'amministratore si riserva la facoltà di cancellare i commenti anonimi, con secondi fini e/o con toni non civili.