Guida SEO al riconoscimento da parte dei motori di ricerca dei rel= per i link

Riconoscimento da parte dei motori di ricerca degli attributi link rel=”” – il bigliettino

I lettori con un’infarinatura delle regole d’arte della SEO sono probabilmente a conoscenza dell’attributo rel=”nofollow” per i link, il quale dice in sostanza ai motori di ricerca che il proprietario del sito non garantisce la bontà di un link in uscita e che, con tutta probabilità, quel link è stato aggiunto da un visitatore al sito. Forse anche il rel=”canonical”, utilizzato per fornire ai motori di ricerca l’URL del documento definitivo nel caso dei contenuti raggiungibili tramite più URL, risulta vagamente familiare. Ma che dire di rel=”author”, utilizzato da Google per l’attribuzione dell’autore o rel=”next” per l’impaginazione?

Anche gli esperti SEO hanno bisogno di un bigliettino di tanto in tanto per ricordare alcuni codici arcani HTML utilizzati dai motori di ricerca (il nostro elenco esauriente delle meta tag può risultare al riguardo davvero utile!).

La tabella che segue è un censimento dell’utilizzo dell’attributo rel= dei motori di ricerca principali. Fateci sapere eventuali aggiornamenti!

rel nomeUtilizzoEsempioPrimo utilizzoAnnunciotag <a>?tag <link>?meta tag?GoogleBlekkoNorma di riferimento
alternateIdentificare l’URL principale per i documenti con un menù di navigazione in lingua stranierarel=”alternate” hreflang=”x”2010-09-09http://googlewebmastercentral.blogspot.com/2010/09/unifying-content-under-multilingual.htmlw3.org
author, meattribuzione d’autorerel=”author”, rel=”me”2011-06-07http://googlewebmastercentral.blogspot.com/2011/06/authorship-markup-and-web-search.html w3.org gmpg.org
canonicalIdentificare l’URL del documento primario<link rel=”canonical” href=”http://www.sitomio.it/prodotto.html” />2009-04-21http://googlewebmastercentral.blogspot.com/2009/02/canonical-link-element-presentation.html http://www.bing.com/community/site_blogs/b/webmaster/archive/2009/02/12/partnering-to-help-solve-duplicate-content-issues.aspx http://www.ysearchblog.com/2009/02/12/fighting-duplication-adding-more-arrows-to-your-quiver/ http://web.archive.org/web/20090225135444/http://blog.ask.com/2009/02/ask-is-going-canonical.html http://webmaster.ya.ru/replies.xml?item_no=10371
dc:*Il codice per i media (Yahoo! Search Monkey RDFa). dc proviene, nei fatti, dall’iniziativa sui dati meta Dublin Core.<a rel=”dc:license” href=”http://example.com/terms_of_service.html” />2009-09-14http://googlewebmastercentral.blogspot.com/2009/09/supporting-facebook-share-and-rdfa-for.htmlYahoo! Developer
icon, shortcut iconSpecificare l’ubicazione dell’iconcina favorita<link rel=”shortcut icon” href=”http://sito.it/favicon.ico” type=”image/x-icon” />
image_srcCondivisone Facebook: sinonimo per la tag og:image dell’open graph (obsoleta?)rel=”image_src”2009-09-14http://googlewebmastercentral.blogspot.com/2009/09/supporting-facebook-share-and-rdfa-for.htmlSembra di essere obsoleto developers.facebook.com
media:*Codice per i media (Yahoo! SearchMonkey RDFa)<a rel=”media:thumbnail” href=”http://example.com/thumbnail_preview.jpg” />2009-09-14http://googlewebmastercentral.blogspot.com/2009/09/supporting-facebook-share-and-rdfa-for.htmlYahoo Developer
nextImpaginazione – link pagina successiva<link rel=”prev” href=”http://www.example.com/article?story=abc&page=1″ /> <link rel=”next” href=”http://www.example.com/article?story=abc&page=3″ />2011-09-15http://googlewebmastercentral.blogspot.com/2011/09/pagination-with-relnext-and-relprev.htmlw3.org
nofollowEtichettare i link in uscita come potenzialmente non attendibili<a href=”http://www.example.com/” rel=”nofollow”>2005-01-18http://googleblog.blogspot.com/2005/01/preventing-comment-spam.html http://www.bing.com/community/site_blogs/b/search/archive/2005/01/18/nofollow-tags.aspx http://www.ysearchblog.com/2005/01/18/a-defense-against-comment-spam/
original-sourceIndica a quale URL associare il merito di aver scoperto un tema emergente2010-11-16http://googlenewsblog.blogspot.com/2010/11/credit-where-credit-is-due.html
prevImpaginazione – link pagina precedente<link rel=”prev” href=”http://www.example.com/article?story=abc&page=1″ /> <link rel=”next” href=”http://www.example.com/articolo?story=abc&page=3″/>2011-09-15http://googlewebmastercentral.blogspot.com/2011/09/pagination-with-relnext-and-relprev.htmlw3.org
publisherattribuzione dell’editore<link href=”https://plus.google.com/109456282417366072772/” rel=”publisher” />
<a href=”https://plus.google.com/109456282417366072772/”>Add us to your Google+ circles</a>
2011-11-07http://googlewebmastercentral.blogspot.com/2011/11/grow-your-audience-with-google.html
standoutArticolo di notizie di spicco<link rel=”standout” href=”http://www.example.com/scoop_article_2.html” />2011-09-24http://googlenewsblog.blogspot.com/2011/09/recognizing-publishers-standout-content.html
syndication-sourceindicare l’URL preferito per un articolo pubblicato contemporaneamente su più siti<link rel=”syndication-source” href=”http://www.example.com/wire_article_100.html”/>2010-11-16http://googlenewsblog.blogspot.com/2010/11/credit-where-credit-is-due.html
video_srcCondivisione Facebook: sinonimo della tag og:video del open graph (obsoleti?)rel = “video_src”2009-09-14http://googlewebmastercentral.blogspot.com/2009/09/supporting-facebook-share-and-rdfa-for.htmlSembra di essere obsoleto developers.facebook.com
GeografiaInternazionaleInternazionaleRussiaCinaUSCorea

Ti potrebbero interessare:

Sono aperte le iscrizioni per il prossimo corso Seo e per il corso Google Analytics. Cosa aspettate?


A proposito di Sean Carlos

Sean Carlos aiuta le aziende nell'ottimizzare i loro risultati di business online. La sua carriera spazia dalla gestione di campagne di telemarketing e direct mailing presso un'organizzazione con più di 10.000 soci ad una significativa esperienza a livello mondiale maturata presso la Hewlett-Packard. Nei primi anni 90 Sean ha sviluppato un applicativo enterprise search, comprensivo di tutte le fasi, dall'indicizzazione alla ricerca dei testi, per il Los Angeles County Museum of Art. Dal 2000 al 2004 Sean è stato IT Manager del sito immobiliare CasaClick.it, parte del gruppo Pirelli. Sean è un docente ufficiale della Digital Analytics Association. È Chairman dello SMX Search and Social Media Conference, 13 & 14 novembre p.v. a Milano. Collabora inoltre con l'Università Bocconi. Nato a Providence, RI, USA, Sean Carlos si è laureato in Fisica. Parla inglese, italiano e tedesco.

4 risposte a "Riconoscimento da parte dei motori di ricerca degli attributi link rel=”” – il bigliettino"

Lascia un commento

Avviso: i tuoi commenti sono i benvenuti se sono costruttivi. L'amministratore si riserva la facoltà di cancellare i commenti anonimi, con secondi fini e/o con toni non civili.