indicizzazione nei motori di ricerca Archives - Antezeta Digital Marketing

Tag Archives: indicizzazione nei motori di ricerca

Le sigle del marketing mediante i motori di ricerca ossia il search marketing: SEO-SEM e Co.

Che agli Americani piacciano le sigle non è proprio una sorpresa per chi ha lavorato in un’azienda americana. Nel nostro mondo di search marketing non mancano davvero proprie sigle. Il problema con le sigle è che è molto facile confondere le idee. Questo problema tocca anche il search marketing, un caso in particolare si verifica con la sigla SEM. Nell’ottica del miglioramento della comunicazione in questo ambito, provo a fare un po’ di luce sulle varie sigle attualmente utilizzate nel campo del marketing mediante i motori di ricerca.

SEO
2 Commenti

SEO per multimediale audio e video

Dal momento che l’utilizzo a banda larga cresce a vista d’occhio, molti siti web stanno incrementando il loro contenuto audiovisivo disponibile per attrarre e trattenere i navigatori Internet. Sfortunatamente i file multimediali, come immagini, podcast mp3 e video, presentano tutta una gamma di problemi di visibilità per i motori di ricerca tradizionali.

La tecnologia di indicizzazione e recupero di informazioni utilizzata dai motori di ricerca principali viene regolata da contenuti basati sul testo, come file html, e non da contenuti multimediali. Nel tempo, i motori di ricerca sono diventati molto efficaci nel trovare testo in documenti binari, come file di elaborazione dei testi (.doc, .odt), alcuni pdf e anche, a un livello limitato, gli animati Flash. I file multimediali, come video, presentano ancora un insieme di problemi che vengono considerati in questo articolo.

Lascia un commento

8 Consigli per la SEO dei video ed altri file multimediali

Vi siete accorti che c’è stata un’esplosione di video sul web? La maggior disponibilità di collegamenti a banda larga, insieme all’aumento di siti che consentono la condivisione (e hosting) di video, come YouTube, hanno reso video online alla portata di tutti.

Oltre al classico posizionamento nei motori di ricerca, i professionisti marketing devono ora prendere anche in considerazione come distribuire e promuovere nel modo migliore i loro contenuti video, dalle promozioni virali di prodotti ai video di addestramento e supporto.

Questo articolo offre considerazioni specifiche per il posizionamento nei motori di ricerca dei video (SEO), definito talvolta anche ottimizzazione di iVOD per i motori di ricerca.

1 Commento

6 metodi per controllare quali delle vostre pagine appaiono nei motori di ricerca e in che modo lo fanno

Può sembrare paradossale, ma ci sono davvero molte occasioni in cui è possibile che vogliate escludere un sito, o parte di un sito, dalla scansione ed indicizzazione dei motori di ricerca. Una necessità tipica è quella di tenere pagine duplicate, come versioni da stampare, fuori da un motore di ricerca. Lo stesso vale per pagine disponibili sia in HTML che PDF. Altri esempi comprendono “pagine di servizio” come messaggi di errore e pagine di conferma di attività.

Ci sono numerosi modi per evitare l’indicizzazione delle pagine di un sito in Google, Yahoo!, Microsoft Live o Ask. In questo articolo consideriamo diversi metodi per bloccare i motori di ricerca, tenendo conto dei pro e dei contra di ogni metodo.

1 Commento

Google lancia Google Base, una base dati reperibile online. Per i piccoli annunci?

Già padrone nell’acquisizione e nella gestione di dati prevalentemente non strutturati¹,, tipo le pagine web o i documenti provenienti da programmi di elaborazione testi, Google sta ora entrando anche nel trattamento dei dati strutturati.

La Google Base, attualmente disponibile solo in Inglese, permette agli utenti d’inserire dati che diventano reperibili attraverso un modulo presso base.google.com.

16 tipologie di dati già pronti oltre alla possibilità di definirne di nuove

Catalogo Bibliotecario

I dati possono essere aggiunti utilizzando le tipologie di classificazione predefinite per Google Base (attualmente sono 16: blog, coupon, corsi, eventi ed attività, lavoro, notizie, profili di persone, prodotti, ricette, articoli, recensioni, servizi, veicoli, annunci, affitti e, addirittura, fumetti.) Alternativamente, Google Base permette la definizione di nuove tipologie e dei relativi dati associati.

Lascia un commento