Il nuovo motore di ricerca Attrakt si focalizza sul contenuto curato

Il nuovo motore di ricerca Attrakt si focalizza sul contenuto curato

Pagina home AttraktHai mai accumulato una collezione di segnalibri web su un argomento particolare e voluto poi cercare all’interno dei loro contenuti? Gli utenti Delicious avranno familiarità con la raccolta curatoriale e la condivisione dei link, ma non c’è possibilità di cercare effettivamente i contenuti delle pagine e dei siti raccolti come segnalibri. Alcuni fiorentini, per lo più ex-colleghi della società internet Dada, hanno cominciato nell’aprile 2011 a sviluppare un nuovo motore di ricerca, Attrakt, che si concentrerà in particolare su uno hosting di motori di ricerca specializzati a cura della comunità web.

L’indice d’ si basa sui contributi dei curatori

Come tale, Attrakt non è un motore di ricerca generalista, con un ampio indice pronto per le ricerche quotidiane. L’indice d’Attrakt è principalmente avviato tramite link specificati dai curatori dei motori di ricerca personalizzati, che Attrakt chiama boxes. Come accadeva i primi tempi di Wikipedia, se siete abbastanza fortunati di cercare un argomento che è stato già curato da una persona, allora potreste ricavarne una buona impressione. Ma per la maggior parte dei casi, Attrakt risulta abbastanza vuoto. I partner di Attrakt Andrea Dotta, Luca Ciavarella e Gabriele Miceli hanno riconosciuto che tale problema non verrà risolto fino a che Attrakt non raggiungerà una massa critica di editori che apportino il loro contributo.

Mettere Attrakt alla prova con un caso d’uso: gli astratti arricchiti (rich snippet) con

Si può esplorare il potenziale d’Attrakt attraverso una ricerca o la creazione di un motore di ricerca personalizzato su di un argomento di particolare interesse; tra i molti esempi, la squadra d’Attrakt ha suggerito viaggiare in Italia e synthpop anni ’80 . Questi due illustrano l’impiego di multimedia in aggiunta alle risorse testuali. Ho deciso di provare un esempio per il marketing mediante i motori di ricerca: lo standard Schema.org di markup web semantico definito e riconosciuto da Google, Bing, Yahoo ed Yandex. Con la messa a punto degli standard Schema.org, i siti web possono attivare la visualizzazione di molti tipi di risultati di ricerca arricchiti, ciò che Google chiama . I risultati arricchiti possono essere molto utili per il marketing e gli utenti web allo stesso modo, ma c’è molto materiale da approfondire. C’è lo standard ufficiale, integrato con una documentazione a parte proveniente da ogni motore di ricerca. Estensioni sono disponibili per molti CMS compresi WordPress, Joomla, Drupal e IBM WebSphere. Google, Bing e Yandex offrono ciascuno degli strumenti di test.

Armato di circa 60 link selezionati verso pagine e siti in materia di schema.org e rich snippets, ho creato un nuovo box Attrakt o motore di ricerca specializzato. Le queries fatte sul conseguente box Attrakt su Schema.org riceveranno delle risposte da queste risorse curate.

La creazione di un motore di ricerca personalizzato Attrakt è un processo abbastanza semplice. I redattori devono fornire un nome per il loro motore, assegnare una categoria e paese ed aggiungere alcune tag. Ogni link è quindi specificato insieme con alcuni attributi come categoria (ad es Blog, News, Tool, ufficiale) e se Attrakt debba indicizzare solo l’URL o l’intero sito. Le categorie di link permettono all’utente finale di sfogliare i link assegnati a ciascuna di queste categorie.

Nel complesso l’interfaccia della creazione potrebbe essere semplificata: l’inserimento di circa 60 URL, uno per uno, è un processo piuttosto noioso. Sarebbe più veloce se si potessero incollare tutti gli URL in una casella, con l’assegnazione delle categorie in una fase successiva. L’associazione di un paese al box dovrebbe essere facoltativa. Il tema di molti motori di ricerca curati, questo compreso, prescinde dalla geografia. La categorizzazione di link rappresenta anche un problema: dovremmo etichettare un post sul blog ufficiale di Google su Schema.org come blog, notizie o ufficiale? Mentre a prima vista il blog potrebbe sembrare la risposta migliore, un post sul blog di Google è davvero una dichiarazione ufficiale della società che, in sé è spesso una notizia che compare su una piattaforma di pubblicazione del blog. Tutto chiaro?

Una volta che un box di ricerca è stato creato, esso può essere modificato o cancellato, anche se l’uso di testo in grigio per la voce di modifica lo rende difficile da trovare e dà l’idea che non sia disponibile come funzione.

Per correttezza vale la pena notare che la squadra Attrakt sta continuando a perfezionare l’interfaccia utente e la tecnologia sottostante ai motori di ricerca Nel momento in cui leggerai questo articolo, molto di ciò che vedrai sarà stato sicuramente migliorato. A quanto pare in futuro sarà possibile assegnare un link a più categorie. Attrakt sta anche lavorando alle soluzioni algoritmiche con i ricercatori dell’Università di Firenze.

Un box, che è stato creato, può essere condiviso con altri attraverso un link. Periodicamente Attrakt esegue la scansione degli URL di un box per verificare eventuali modifiche. Quando Attrakt rileva delle modifiche, un messaggio sarà disponibile per il curatore del box. Sarebbe bello se si potessero ricevere notifiche anche via email o RSS, come gli avvisi Google Alert. I curatori di box saranno in grado di integrare i loro box di ricerca Attrakt in altri siti, una caratteristica prevista per il maggio 2012.

I motori di ricerca curati sono davvero utili?

Un potenzialmente ha due vantaggi specifici rispetto ad una ricerca generica su Google, Bing o Yandex. Il primo è che si escludono contenuti che a rigor di logica rispondono alla query, ma sono di scarso valore, come la pletora di post pappagallo che appaiono subito dopo la pubblicazione di un post sul blog di Google. Spesso sembra che 9 su 10 di essi ripetano la notizia ufficiale, senza l’aggiunta di ulteriori approfondimenti. Un secondo vantaggio è quello di rilevare contenuti specifici che altrimenti non potrebbero essere trovati in una ricerca generica. Al momento della stesura di questo documento, lo strumento di collaudo Bing per Schema.org è scarsamente indicizzato in Google, ma lo si può trovare visitando i link etichettati Tools nel box di ricerca Schema.org Attrakt .

Attrakt vuole che l’indicizzazione basata su una collaborazione collettiva diventi sociale

La qualità di un motore di ricerca personalizzato dipende dalla capacità del curatore e dalla tecnologia che fornisce i risultati della ricerca. Attualmente Attrakt visualizza il nome utente del curatore di un box di ricerca, ma non c’è modo per un utente casuale di determinare se il curatore sia autorevole o meno. Attrakt raccoglie le informazioni per un profilo durante il processo della registrazione dell’utente; sarebbe bello visualizzare queste informazioni del profilo insieme agli altri attributi di un box. Tale visualizzazione darebbe anche un maggiore incentivo ai curatori dei box di ricerca per dare un contributo di box di qualità ad Attrakt.

Attrakt evidenzia alcuni box di ricerca calda sulla sua pagina home, ma non è possibile cercare i box di ricerca su di un argomento, né esiste un elenco di box di ricerca. In alcuni casi i box di ricerca sono elencati accanto ai risultati di una ricerca generale su Attrakt, anche se ci sono alcuni problemi di geolocalizzazione ancora da risolvere. Attrakt punta principalmente all’autore di un box di ricerca per promuovere uno specifico motore di ricerca curato.

I box di ricerca Attrakt sono a cura di un singolo utente. Sarebbe interessante consentire una redazione in forma collaborativa di box di ricerca, similmente al supporto di più autori nel caso di Wikipedia. In un mondo pieno di spammer, questo non è così semplice da mettere a punto con successo.

Attrakt prevede l’aggiunta di uno strato sociale robusto – uno strato che sicuramente renderà Attrakt molto più attraente per i curatori e gli utenti della ricerca allo stesso modo. Su questo punto, Attrakt ha detto

Gli utenti saranno presto in grado di seguire i box dell’uno e dell’altro e creare profili elaborati per dichiarare le loro aree di competenza. Un’integrazione con gli aggiornamenti Twitter aiuterà ad animare i search box di contenuti freschi. I box sono corredati di URL statici per facilitare la condivisione che sarà incentivata mediante i pulsanti di condivisione.

Al di fuori della piattaforma Attrakt, stiamo pensando di usare Twitter per indirizzare traffico ai box utilizzando hashtag rilevanti e, se un account twitter è presente nel profilo dell’utente, potremo taggare tale utente.

Attrakt è ancora nella fase iniziale del suo sviluppo

Un lettore sarebbe perdonato se pensasse che Attrakt è ancora un lavoro in corso. La squadra Attrakt ha iniziato armata di un sogno e partendo da un modesto budget pari a € 50.000 di autofinanziamento. Questo team ha percorso una lunga strada in un anno e ha attirato ancora € 500.000 di finanziamento, ma sono ancora ad alcuni mesi di distanza dalla realizzazione del prodotto che hanno in mente. Consapevoli di questo, hanno evitato di cercare l’interesse della stampa preferendo così perfezionare e rilasciare le caratteristiche fuori dai riflettori dei media. Tuttavia, un sito sulle notizie italiane mi ha segnalato questa nuova fonte di traffico, così ora anche tu sai di Attrakt.

Servizi analoghi ad Attrakt

La ricerca personalizzata di Google è probabilmente il concorrente più vicino ad Attrakt. Molti siti web hanno aggiunto una versione di base per fornire una ricerca semplice e veloce nel sito, anche se ci sono delle caratteristiche avanzate come le categorie di link che possiede Attrakt, che Google chiama “perfezionamenti”. Forse la differenza principale, al di là dell’abilità algoritmica di Google, è che Attrakt dice che i box di ricerca da incorporare in un sito saranno senza pubblicità (Attrakt ha pubblicità già sul suo sito). Attrakt facilita anche la condivisione di motori di ricerca personalizzati curati e prevede di differenziarsi ulteriormente con l’aggiunta di funzionalità sociali. I lettori possono confrontare i risultati di ricerca per le stesse risorse Schema.org indicizzate da Google ed Attrakt .

Mahalo si è posizionata come un motore di ricerca redatta da persone, ma i contributi non sono frutto di una collaborazione collettiva.

Delicious è di gran lunga il servizio collaborativo più utilizzato per i segnalibri, ma non comprende un’indicizzazione dei contenuti dei segnalibri salvati.

Volunia è motore di ricerca sociale, anche in Italia, ma il suo ambito è più generale.

Opportunità su Attrakt per il marketing

Attrakt offre ai professionisti di marketing la possibilità di dimostrare la loro competenza personale o aziendale su di un argomento particolare attraverso la creazione e la promozione di un box di ricerca curato.

Come con tutte le cose sociali, le regole del gioco sono cambiate. I box di ricerca di maggior successo saranno quelli con una copertura completa del soggetto, comprese le risorse dei concorrenti.

Quello che c’è da sapere circa Attrakt per i Webmaster

Il riconoscimento di robots.txt da parte di Attrakt

Attrakt riconosce il Robots Exclusion Protocol, noto come robots.txt, Il crawler / bot Attrakt si chiama attrakt. I log del web server conterranno l’user agent

Mozilla/5.0 (compatible; attrakt/1.0 + http://www.attrakt.com)

se Attrakt esegue la scansione del sito. Le meta tag non sono ancora supportate, né vi è il supporto per i protocolli sitemaps.orgschema.org.

Monitoraggio delle parole chiave nelle Google Analytics e in sistemi analoghi

Attrakt fornisce informazioni sulle queries di ricerca nel referrer URL utilizzando lo standard defacto coppia nome / valore parametro URL q=<query>. Sarà necessario aggiungere una logica di riconoscimento per le ricerche Attrakt alla maggior parte dei sistemi di misurazione dei media digitali, altrimenti Attrakt sarà rilevata come un semplice sito di provenienza. I siti con il codice di tracciamento asincrono delle Google Analytics possono aggiungere il codice ['_addOrganic','attrakt.com','q'] al loro codice di monitoraggio.

La storia del nome Attrakt? Quando si è chiesto ciò, il team Attrakt ha esitato a rispondere. Le sue origini sembrano perse nella notte dei tempi.

Questo articolo è stato pubblicato anche in lingua inglese su Search Engine Land, il sito di rifermento in lingua inglese per il marketing mediante i motori di ricerca.

Ti potrebbero interessare:

Sono aperte le iscrizioni per il prossimo corso Seo e per il corso Google Analytics. Cosa aspettate?


A proposito di Sean Carlos

Sean Carlos aiuta le aziende nell'ottimizzare i loro risultati di business online. La sua carriera spazia dalla gestione di campagne di telemarketing e direct mailing presso un'organizzazione con più di 10.000 soci ad una significativa esperienza a livello mondiale maturata presso la Hewlett-Packard. Nei primi anni 90 Sean ha sviluppato un applicativo enterprise search, comprensivo di tutte le fasi, dall'indicizzazione alla ricerca dei testi, per il Los Angeles County Museum of Art. Dal 2000 al 2004 Sean è stato IT Manager del sito immobiliare CasaClick.it, parte del gruppo Pirelli. Sean è un docente ufficiale della Digital Analytics Association. È Chairman dello SMX Search and Social Media Conference, 13 & 14 novembre p.v. a Milano. Collabora inoltre con l'Università Bocconi. Nato a Providence, RI, USA, Sean Carlos si è laureato in Fisica. Parla inglese, italiano e tedesco.

Lascia un commento

Avviso: i tuoi commenti sono i benvenuti se sono costruttivi. L'amministratore si riserva la facoltà di cancellare i commenti anonimi, con secondi fini e/o con toni non civili.