Web Marketing Archives - Antezeta Digital Marketing

Tag Archives: Web Marketing

Le Web Analytics e l’enigma dei clic destri mancanti

Un professionista di web marketing riflette molto sulla diversità incredibile di dati demografici dei visitatori di un sito. Giovani ed anziani, maschi e femmine, alto livello di scolarizzazione e non, ricchi e non … ma quanta considerazione viene dedicata ai destro-cliccatori? No, non i destrorsi, proprio i destro-cliccatori che sono quelli che fanno clic a destra su un link per aprire una pagina in una nuova scheda, per salvare un file in una posizione specifica o per copiare un link da incollare da qualche altra parte.

3 Commenti

Google Trends per i siti web, ora con meno dati

Chi non è innamorato degli strumenti di web marketing forniti da Google per analizzare i dati sui concorrenti? Di tutte le fonti pubbliche per le statistiche web, Google è potenzialmente la più accurata. Perché? Nessun altro dispone della quantità né dell’ampiezza di dati web che possiede Google. Né comScoreNielsen. Né Hitwise, quantcast, competeAlexa. Dimenticate i loro comunicati stampa, anche se imponenti. Essi, semplicemente, non raccolgono una quantità e qualità di dati neppure paragonabili a quelle raccolte da Google. Da considerare che:

  • Google tiene traccia di molti siti direttamente mediante le Google Analytics;
Comments Off

Strumenti SEO di Yahoo: Cosa è in pericolo con l’accordo Microsoft & Come evitare sorprese

Quando Yahoo e Microsoft hanno annunciato la loro Search Alliance nel luglio 2009, erano disponibili solo i dettagli ad alto livello dell’accordo:

  • Microsoft è responsabile per lo sviluppo e la gestione della tecnologia per i risultati del motore di ricerca (bing) per entrambi;
  • Microsoft è responsabile per la piattaforma di pubblicità per i motori di ricerca e la rete dei contenuti (adCenter);
  • Microsoft gestirà il rapporto con inserzionisti fai-da-te;
  • Yahoo gestirà i rapporti con i grandi clienti;
  • Yahoo fornirà una propria interfaccia utente sui risultati Bing che appariranno sui siti Yahoo.
2 Commenti

Le Yahoo Web Analytics (ex IndexTools) presto nella terra di nessuno?

Quando, a luglio scorso, Yahoo ha annunciato la sua uscita effettiva dal business dei motori di ricerca, i punti principali sembravano chiari:

  • Microsoft fornirà lo sviluppo tecnologico e la gestione dei risultati per il motore di ricerca
  • Microsoft fornirà la piattaforma che gestirà i piccoli annunci per la ricerca e la rete dei contenuti
  • Microsoft gestirà il rapporto commerciale con gli inserzionisti tranne i grandi clienti
  • Yahoo fornirà l’interfaccia utente sovrapposta ai dati provenienti da Bing (Microsoft) per gli utenti Yahoo!.
2 Commenti

7 fonti di informazione sui link dei concorrenti e considerazioni per la ricerca di link a scopo SEO

Può sembrare un cliché, ma un sito web non è un’isola. Qualsiasi sito di merito avrà accumulato più di un link in ingresso e certamente contiene link in uscita verso altre risorse sul web. Infatti, si può facilmente dire che senza link capaci di interconnettere i siti web, non potrebbe esistere il web globale.

11 Commenti

Sto pensando a un corso SEO. Potreste darmi qualche consiglio?

Questa domanda mi è arrivata in chat. E devo ammetterlo, sono spesso proprio i messaggi istantanei a rappresentare una valida fonte di ispirazione per i post. Prima di rispondere, una piccola avvertenza è d’obbligo: sono docente di un corso SEO, quindi non è detto che io sia del tutto imparziale su questo tema. Caveat emptor:-).

A chi serve il corso SEO e quali sono le sue esigenze?

Non manca un’ampia scelta di corsi SEO sul mercato italiano. Nel decidere quale sarà la formazione migliore per te, conviene prima capire le tue esigenze di alunno.

Lascia un commento

15 domande, 5 settimane, 5 libri in omaggio: ecco il quiz SEO

Sembra che lo svago estivo sia ormai concluso, ma non è così: è tempo di verificare, divertendoti, la tua conoscenza della SEO! Ecco qui 15 domande a scelta multipla relative agli argomenti più frequenti nei progetti SEO.

Vai subito al quiz SEO!

Solo per un tempo limitato

Il quiz sarà disponibile per solo 5 settimane, dal 28 ottobre al 1 dicembre 2008. Alla conclusione del quiz, le risposte corrette ed i risultati ottenuti dai partecipanti verranno pubblicati qui. Ai partecipanti verrà inviata una e-mail di notifica con il loro punteggio ed un attestato di partecipazione.

Lascia un commento

Raduno Seoisti, anche in Italia

Grazie ad incontri informali a Manchester e Limerick, ho avuto la possibilità di socializzare con altri professionisti SEO negli ultimi anni. Trascorre una serata a cena con altri persone sveglie e vivaci è sempre piacevole. Per non parlare dei segreti svelati dopo che Bacco comincia a fare azione!

Saturday Night SEO 22 Novembre 2008 a RiminiÈ quindi con molto piacere che noto che anche una parte della comunità italica di Seoisti sta organizzando eventi simili. Il prossimo raduno sarà il 22 Novembre 2008 a Rimini in concomitanza col Rimini Web Marketing Event. Sei un professionista SEO? Un aspirante SEO? Non mancare!

Lascia un commento

Come trarre il meglio da una brutta situazione: comunicare in modo intelligente i disservizi sul web

L’altra sefhra Camillo Di Tullio, alias Dr Who, mi ha chiesto tramite chat se riscontravo problemi nell’accedere a siti web molto trafficati come i siti di social media Facebook o LinkedIn. In quel momento particolare, non avevo notato difficoltà particolari, ma la sua domanda mi ha fatto riflettere sul fatto che, recentemente, si sono visti molti siti assai noti giù.

1 Commento

Gli editori italiani sono ancora diffidenti nella ricerca di libri in Internet?

Questa è stata la domanda posta a Santiago de la Mora, Google European Partnerships Lead, Books, a Editech 2008: Editoria ed Innovazione tecnologica, Milano, 27 giugno 2008.

Nell’articolo che segue, ho cercato di parafrasare la presentazione di Santiago sulla Google Ricerca Libri in base agli appunti che ho preso nel corso della sessione. Santiago ha iniziato osservando che sua presentazione affronta 5 punti.

Visto che le slides non sono attualmente disponibili e non sono riuscito a vederle molto bene dal mio posto sul lato dell’aula, mi sono permesso di aggiungere alcune schermate nel tentativo di illustrare al meglio il discorso di Santiago. Ho inserito anche alcune osservazioni personali, indicate in corsivo.

1 Commento

Persone, Internet ed Impresa Business, tutto senza nominare Google.

Mercoledì scorso ho avuto la fortuna di partecipare ad una conferenza di primo livello sui comportamenti sociali e la tecnologia abilitante, applicata a medie e grandi imprese. Non a San Francisco. Non a Boston, dove ho lavorato per 4 anni. Neppure a Milano, ma a Varese. Giusto, Varese, un tempo conosciuta più per la produzione di scarpe. La conferenza, International Forum on Enterprise 2.0, si è tenuta presso l’Università dell’Insubria come parte integrante delle celebrazioni in occasione del 10° anniversario della sua fondazione.

2 Commenti

Pss…pss…! Forse la concorrenza non investe nel marketing mediante i motori di ricerca, ma voi dovrete farlo.

Uno degli obiettivi principali della pubblicità tradizionale è quello di creare domanda per un prodotto o un servizio. La pubblicità suscita domanda latente portando l’attenzione su di un prodotto o un servizio, o si sforza di creare domanda fornendoci informazioni su di un bisogno o un problema del quale non eravamo ancora a conoscenza.

Con l’inserimento della pubblicità nei mezzi di comunicazione tradizionali (televisione, radio, cinema, affissioni, riviste e giornali), le aziende mirano ad aumentare le loro vendite. Il processo è sostanzialmente a casaccio: le aziende ottengono un ritorno sugli investimenti (ROI) solo quando una persona, sufficientemente motivata, passa dalla “cassa”.

Lascia un commento

Il Marketing mediante i motori di ricerca è diverso: come ottenere un vantaggio competitivo assicurandosi un progetto SEO di successo.

Nel un articolo correlato sul marketing mediante i motori di ricerca, ho considerato come il search engine marketing rimanga un’attività di nicchia per pochi pionieri malgrado le sue capacità indiscutibili di indirizzare il messaggio come un raggio laser e la sua precisione nella misurazione senza confronto.

Come mezzo di comunicazione abbastanza nuovo, l’interazione fra gli utenti ed i motori di ricerca nonché il loro funzionamento dietro le quinte rimane un mistero per molti professionisti del marketing.

Nella discussione che segue, miro a delineare il processo di un progetto di search marketing tipico.

Lascia un commento

Sei una donna di successo che vuole competere per un posto nel Gabinetto del Presidente Obama?

Barack Obama si accinge a preparare la sua sfida contro John McBush ed una delle sue molteplici scommesse è quella di motivare e coinvolgere i tanti gruppi di interesse che hanno sostenuto la candidatura di Hillary Clinton. È improbabile che il gruppo dei razzisti bianchi sosterrà a breve il messaggio di speranza offerto da Obama; l’America non è ancora quel paradiso in terra che a molti dei miei amici italiani piacerebbe pensare. Tuttavia proprio le elettrici che erano animate dal pensiero di un Presidente Hillary Clinton rappresentano un importante blocco di voti per Barack.

Lascia un commento

Twitter in Italia – uno strumento per la comunicazione aziendale o solo per cazzeggiare?

microcamp, svolto al Politecnico di Milano, ha avuto un inizio molto provocatorio. Sembra che al estero si impegna strumenti come twitter solo a scopo lavorativo mentre gli italiani cazzeggiano e basta.

La pietra gettata nello stagno ha servito a rompere il sonno e ha innescato un accesso dibattito. La attenzione si è spostato dopo a un mini corso SEO su twitter, che è stato anche un preteso per considerare le statistiche sull’utilizzo di twitter. Attualmente con meno di 10.000 utente in Italia, pretendiamo troppo da questo strumento? Marcello del Bono e Massimo Morigi hanno tentati a rassicurarci – ci saranno spazi per un utilizzo professionale di twitter, anche in Italia.

4 Commenti