Internet Archives - Antezeta Digital Marketing

Category Archives: Internet

Elenco dei domini utilizzati dalla ricerca Ask

Ask LogoIl seguente è un elenco dei domini utilizzati da Ask nei diversi mercati per il loro motore di ricerca. Esso può essere utilizzato per ottenere una migliore segnalazione dei motori di ricerca nelle Universal Analytics di Google ed altri sistemi di web e delle digital analytics.

Dominio AskServizio
ar.ask.comArgentina
at.ask.comAustria
au.ask.comAustralia
br.ask.comBrazil
cl.ask.comChile
de.ask.comGermany
dk.ask.comDenmark
es.ask.comSpain
eu.ask.comEurope
fr.ask.comFrance
in.ask.comIndia
it.ask.comItaly
Lascia un commento

Il nuovo motore di ricerca Attrakt si focalizza sul contenuto curato

Pagina home AttraktHai mai accumulato una collezione di segnalibri web su un argomento particolare e voluto poi cercare all’interno dei loro contenuti? Gli utenti Delicious avranno familiarità con la raccolta curatoriale e la condivisione dei link, ma non c’è possibilità di cercare effettivamente i contenuti delle pagine e dei siti raccolti come segnalibri. Alcuni fiorentini, per lo più ex-colleghi della società internet Dada, hanno cominciato nell’aprile 2011 a sviluppare un nuovo motore di ricerca, Attrakt, che si concentrerà in particolare su uno hosting di motori di ricerca specializzati a cura della comunità web.

Lascia un commento

Facebook è lo strumento preferito per fare gli auguri di compleanno nell’era digitale

Birthday greetings by digital platform
Distribuzione degli auguri di compleanno nell’era digitale

C’è un giorno all’anno in cui ci sentiamo tutti un po’ speciali … è il nostro giorno, se vogliamo. Beh certo, forse c’è bisogno di condividerlo con altri, ma il giorno rimane, più o meno, nostro.

Essendo nato nell’era analogica, ricordo ancora di aver ricevuto i biglietti di auguri di compleanno consegnati a mano dal postino, e sono davvero colpito da come gli strumenti digitali di comunicazione come Facebook e Skype consentano in modo così efficiente alle persone di riconoscere gli altri nel loro giorno speciale con un saluto per il loro compleanno.

Lascia un commento

Misurazione dei media digitali: il monitoraggio facile delle campagne e uno strumento gratuito

Tanti canali digitali di comunicazione, eppure così poco tempo. Con un numero sempre più alto di canali per l’acquisizione di traffico per i siti web che spuntano da un giorno all’altro, diventa sempre più importante misurare con precisione l’efficacia di un canale. Ciò significa chiedere e rispondere a domande difficili, a volte scomode, del tipo “C’è qualcuno che interagisce davvero con il notiziario mensile?“. Se i lettori interagiscono, qual è esattamente il punto dove si verifica tale coinvolgimento, cioè dove è il link che viene cliccato? Nel caso del social media marketing, i post sulle pagine Facebook o i tweet su Twitter suscitano interesse sufficiente per convincere le persone a cliccare i link per visitare il sito aziendale?

Lascia un commento

EdgeRank e i 3 passi per ottimizzare le Notizie su Facebook (NFO)

Le Notizie su Facebook sono un elenco di contenuti provenienti dagli amici e dalle pagine sulla quale una persona è connessa su Facebook. Le notizie ricevono molta visibilità nel sistema Facebook grazie all’ubicazione centrale nella pagina di ingresso ed al loro aggiornamento continuo.

I contenuti delle notizie consistono in post degli amici e delle pagine, richieste di amicizia, tag su foto, risposte a inviti per eventi, iscrizioni a gruppi.

1 Commento

Quello che Google sa su Google e su alcune altre cose

C’è un meraviglioso detto che circola nelle grandi aziende, in particolare quando si parla di iniziative sulla gestione della conoscenza (Knowledge Management – KM), “solo se sapessimo quello che sappiamo“. È improbabile che Google sia esente da questo problema, ma la loro cultura basata sui dati ha lanciato vari cruscotti d’informazione che mirle richieste dei governiano a superare questo problema, facilitando la comunicazione interna ed esterna dei dati, dagli stati di servizio dei servizi Google fino alle statistiche internet.

Lascia un commento

Testo come immagini: problema SEO ormai superato con @font-face

Le prime pagine web che sono apparse nel lontano 1992 rispecchiavano fortemente il mondo della loro provenienza e cioè quello accademico caratterizzato dalla produzione scritta che privilegia le informazioni testuali all’aspetto visuale.

Pagine web nel 1992
Figura 1: Pagine web nel 1992

Quando i grafici sono arrivati nel web, si è tentato di porre rimedio alla nuova situazione, ma è intercorso un po’ di tempo prima che alcuni cominciassero a capire che si trattava di una bestia difficile da domare.

Il web non è la carta stampata

Purtroppo per i grafici amanti di Photoshop e abituati alla carta stampata, il web non è la stampa. Durante la transizione a Internet, i grafici affrontano una serie di problemi comuni:

Lascia un commento

Strategie di domini e URL per siti plurilingua & internazionali

Un problema che i motori di ricerca devono affrontare, quando eseguono l’indicizzazione e la classificazione dei contenuti di un sito web, è quello di identificare il mercato geografico e linguistico al quale si rivolge una determinata pagina web. Il World Wide Web è, infatti, mondiale e la questione è particolarmente complessa, soprattutto per i siti Web in lingua che hanno un’ampia portata geografica come l’inglese e lo spagnolo.

Fortunatamente per i proprietari dei siti, ci sono indizi che i motori di ricerca possono utilizzare per abbinare i contenuti dei siti web con l’ubicazione dell’utente che fa la ricerca.

5 Commenti

Bing – le caratteristiche e i consigli SEO

Alla fine di maggio Microsoft ha annunciato il suo nuovo motore di ricerca, Bing. Microsoft ha giustificato molte delle nuove funzionalità di Bing evidenziando che il 50% delle queries di ricerca o vengono abbandonate o raffinate – spesso gli utenti non ricevono la risposta giusta al primo tentativo – citando studi provenienti da Jakob Nielsen, Enquiro e loro interni. Microsoft ha anche indicato che gli utenti dei motori di ricerca si concentrano sempre di più sui compiti e sulle decisioni – di conseguenza le sessioni coi motori di ricerca diventano sempre più lunghe mentre gli utenti proseguono il loro processo decisionale.

2 Commenti

Le pagine viste importano poco nella monetizzazione di un sito web

Il titolo è un po’ provocatorio, ma il tema è importante per tutte quelle aziende che vogliono assicurarsi che il loro sito web rappresenti una fonte di guadagno e non di costo. Il numero di pagine viste è spesso poco indicativo come misurazione di quanto si riesca a monetizzare un sito. Oggi è il contenuto specifico di una pagina che risulta invece più significativo in tal senso. In seguito ne vedremo il perché.

In questo articolo ci limiteremo a considerazioni sulla pubblicità come strumento di monetizzazione.

1 Commento

Il Quiz Seo dopo tre settimane

Si è conclusa la terza settimana del quiz Seo con quasi 600 quiz completati finora.

La terza copia di Internet PR se l’è aggiudicata…

Bernardo Manzitti! Complimenti a Bernardo. Ci sono ancora 2 copie di Internet PR che verranno distribuite nelle prossime 2 settimane come simpatico omaggio ai 2 fortunati che hanno completato il quiz, indipendentemente dal numero di risposte corrette. Sei hai già completato il quiz, c’è ancora speranza!

Non hai ancora completato il quiz?

Non aspettare, fallo adesso!

Rimani aggiornato sulle notizie del SEO Blog Antezeta

Basta aggiungere il nostro SEO e Web Analytics Feed al tuo aggregatore di feed RSS.

Lascia un commento

L’esperto SEO sei tu! Il Quiz SEO ad una settimana dal suo avvio ed un libro da consegnare.

Dopo solo una settimana, 398 coraggiosi si sono messi alla prova col quiz SEO. Rimangono 4 settimane ed è ancora prematuro trarre conclusioni. Ciò detto, vale la pena dedicare qualche riflessione ai commenti che avete lasciato sul quiz.

L’impostazione di un esame, anche di un quiz a scelta multipla, non è mai priva di rischi di frainteindimenti. La SEO in particolare è ad alto rischio, trattandosi di una tematica che coinvolge molte variabili (vedi domanda 4 del quiz), alcune delle quali sono difficili da isolare e verificare in un laboratorio SEO.

Lascia un commento

La misurazione dei media sociali e un caso, questo SEO Blog

La settimana scorsa un amico mi ha chiesto dritte sulla misurazione dei social media, come dei blog.

Io trovo le opere di Jeremiah Owyang sempre stimolanti, ad esempio il suo articolo What should we measure ed il documento Tracking the Influence of Conversations: A Roundtable Discussion on Social Media Metrics and Measurement. Ma

non è sufficiente misurare, dobbiamo considerare eventuali inganni nascosti nei dati, vale a dire dobbiamo anche interpretarli.

Consideriamo il caso di un blog post. Quanto un post abbia avuto seguito ed abbia coinvolto lettori o meno potrebbe essere dedotto dal numero dei commenti lasciati. Ma ci sono due potenziali problemi con questa misurazione.

2 Commenti

Gli editori italiani sono ancora diffidenti nella ricerca di libri in Internet?

Questa è stata la domanda posta a Santiago de la Mora, Google European Partnerships Lead, Books, a Editech 2008: Editoria ed Innovazione tecnologica, Milano, 27 giugno 2008.

Nell’articolo che segue, ho cercato di parafrasare la presentazione di Santiago sulla Google Ricerca Libri in base agli appunti che ho preso nel corso della sessione. Santiago ha iniziato osservando che sua presentazione affronta 5 punti.

Visto che le slides non sono attualmente disponibili e non sono riuscito a vederle molto bene dal mio posto sul lato dell’aula, mi sono permesso di aggiungere alcune schermate nel tentativo di illustrare al meglio il discorso di Santiago. Ho inserito anche alcune osservazioni personali, indicate in corsivo.

1 Commento

Flash è ancora un problema per la SEO (e il web) nonostante l’annuncio di Google

Ho appena scoperto che qualcuno su un gruppo di discussione relativa alle Web Analytics ha interpretato in modo sbagliato il recente annuncio di Google su un supporto migliore nella scansione e rilevamento di informazioni di siti fatti in Flash, pensando che ora non ci siano motivi per evitare Flash nello sviluppo di siti web.

Nulla potrebbe essere più lontano dalla verità. Anche se il supporto migliore per tutti i siti web fatti in Flash da parte di Google è benvenuto per i siti “legacy” ancora in circolazione, in generale le aziende dovrebbero evitare l’implementazione di siti nuovi costruiti interamente in Flash.

4 Commenti